Storia - La-Taverna-Romana

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

nasce dall'unione di un amicizia giovanile, consolidata negli anni.
Due ragazzi quindicenni partiti da Villacidro alla volta della capitale in cerca di una nuova vita.
La storia comincia nel Giugno del 1986, quando Sisinnio (noto a tutti come Nino) decide di tornare nel suo paese natale, dopo aver trascorso la gioventù nel cuore di Roma, per imparare il mestiere che lo avrebbe accompagnato tutta la vita.
La Taverna Romana, nasce inizialmente in via Parrocchia, con soli 40 posti a sedere, principalmente come pizzeria, ma con molti sacrifici, con l'aiuto della famiglia, e soprattutto con una buona pizza, si conquistarono i primi clienti, che di li a poco, fortunatamente, diventarono tanti.
Lo spazio ristretto e la voglia di soddisfare sempre più clienti, spinsero Nino a cercare una nuova struttura, dove poter realizzare oltre alle pizze, anche deliziosi piatti, sia della tradizione sarda che della tradizione romana.
Cosi, nel 1993 la Taverna Romana si trasferisce in via di Vittorio; con circa 100 posti in più rispetto a prima, le braccia, per la mole di lavoro venutasi a creare, non bastavano più e 2 anni dopo arrivò il primo socio, Angelo anche lui tornato al suo paese d'origine dopo aver acquisito il mestiere.
Ed eccoci arrivati ai gioni nostri... ...
10 anni dopo, fatica, sudore, amore per il proprio lavoro, sono arrivati a questo, la loro seconda casa, il sogno di una vita intera.
Nino e Angelo nel corso degli anni hanno istruito al lavoro tante persone, tra cui figli e nipoti, alcune delle quali sono con loro da molti anni. Per ripagare anche i loro sacrifici e l'aiuto apportato nel tempo, ora la società è composta anche da Stefano nipote di entrambi.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu